Partners

In questa pagina sono presentati gli Enti e le associazioni culturali con cui il Segretariato regionale ha sottoscritto accordi per la comunicazione, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia.

Longobardia Ass Logo

L’Associazione Longobardia - nata nel 2005 (sede legale in Brescia; sedi operative in Monza, Cividale del Friuli, Salerno) – promuove l’Itinerario “Longobard Ways across Europe”, candidato all’inserimento tra gli “Itinerari Culturali Europei” del Consiglio d’Europa. L’Itinerario - esteso per 3.500 km dai mari del Nord al Mediterraneo - segue sia il percorso delle genti longobarde attraverso l’Europa (compiuto tra il II / I secolo a.C. e il 1076 d.C.), sia lo sviluppo della Cultura longobarda, che l’UNESCO nel 2011 ha riconosciuto quale “primaria radice della Cultura Europea, poi sviluppata dai Carolingi”. Il “disegno” dell’Itinerario è frutto sia della ricerca “Montelius” dell’Università di Vienna (censimento dei luoghi dei ritrovamenti archeologici attribuiti ai Longobardi), sia di altre fonti considerate dal Comitato scientifico internazionale “Amelio Tagliaferri” istituito dalla Associazione.

Il Friuli Venezia Giulia è di basilare importanza per la diffusa presenza (specialmente a Cividale del Friuli e Romans d’Isonzo) di ambiti e reperti storico-archeologici longobardi e per le connessioni fra dinastia friulana dei duchi longobardi e Principati longobardi del Sud.

www.longobardways.org/

Accordo